Torna alla lista delle circolari

II°acconto Cedolare Secca

In caso di opzione per la cedolare secca, il 30 novembre prossimo, dovrà essere versato (utilizzando il codice tributo 1841), il secondo acconto per il 2011 determinato complessivamente nella misura dell’85% dell’imposta dovuta. La misura dell’acconto stabilita per il 2011 differisce da quella che è stata stabilita a partire dal 2012 pari al 95%.

La regola generale per il versamento dell’acconto prevede che esso sia effettuato:

  • ·        in un’unica soluzione, entro il 30 novembre, se di importo inferiore a € 257,52;
  • ·        in due rate se l’importo dovuto è pari o superiore a € 257,52.

In quest’ultima evenienza la misura delle due rate sarà ordinariamente del 40% per la prima rata da versarsi entro il 16 giugno di ciascun anno, e del 60% per la seconda da versarsi, come detto entro il 30 novembre di ciascun anno.

L’acconto non è dovuto e la cedolare secca è versata interamente a saldo se l’importo su cui calcolare l’acconto non supera 51,65 euro.

Scarica la circolare completa in formato .pdf
Circ 37-11 -Cedolare secca – secondo acconto